NEWS

28/05/2020 - INIZIATIVE STRAORDINARIE DI SOSTEGNO AL LAVORO IN PRESENZA DI COVID-19

Con Delibera Presidenziale ENFEA del 28/05/2020 sono state definite:

  1. La prosecuzione della sospensione del versamento della quota di adesione ad ENFEA a mezzo F24/Uniemens, anche a seguito di quanto assunto dal Governo in materia di sospensione dei termini dei versamenti dei contributi previdenziali/contributivi (con la pubblicazione in GU del 19.05.2020 del DL 34/2020 - Decreto rilancio, ai termini dell’Art. 126, viene posticipato al 16 settembre 2020 (in luogo del 30 giugno) il termine di ripresa della riscossione dei versamenti relativi alle ritenute alla fonte sui redditi di lavoro dipendente e assimilati, ……, ai contributi previdenziali e assistenziali, ……, sospesi per i mesi di aprile 2020 e di maggio 2020 a favore dei soggetti esercenti attività d'impresa, arte o professione e degli enti non commerciali, aventi i requisiti di cui all'art. 18 del Decreto Liquidità DL n. 23/2020.
  2. La proroga al nuovo termine del 30 giugno 2020 delle prestazioni straordinarie COVID-19 previste dal relativo Regolamento ai punti 1.B, 2.A, 2.B, che avevano iniziale riferimento al periodo 23 febbraio - 3 maggio 2020.
    Il termine ultimo di presentazione di tali richieste di contributo è fissato al 10 settembre 2020.

07/05/2020 - PRECISAZIONI IN ORDINE AI CONTRIBUTI PER TRATTAMENTI INDIVIDUALI DI INTEGRAZIONE SALARIALE

ENFEA, con le prestazioni -ordinarie e straordinarie- come disciplinate ai propri Regolamenti alle lettere:

  1. a) - Contributo per i lavoratori coinvolti in processi di ricorso agli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro;
  2. A - CONTRIBUTO STRAORDINARIO PER TRATTAMENTI INDIVIDUALI DI INTEGRAZIONE SALARIALE A CAUSA DI EFFETTI DIRETTI O INDIRETTI COVID-19;

ha inteso intervenire nei confronti dei lavoratori assoggettati ad una sospensione dell’attività lavorativa con correlata riduzione del reddito.

Ai fini di dare un’univoca interpretazione atta ad identificare il termine “giornata”, sia per la determinazione del limite delle 50 e/o 100 giornate per avere il titolo a percepire la prestazione 1.a), sia per avere titolo al riconoscimento del trattamento integrativo di 10,00 € previsto dalla prestazione 2.A, si stabilisce che la giornata da considerare è quella nella quale sia intervenuto un riconoscimento di almeno 4 ore di ammortizzatore sociale.

Spetta all’impresa che avanza la richiesta di prestazione comunicare il numero di giornate piene e o parziali (nel termine sopradescritto) di sospensione del lavoro riconosciuto dall’INPS per singolo lavoratore.

20/04/2020 - INIZIATIVE STRAORDINARIE DI SOSTEGNO AL LAVORO IN PRESENZA DI COVID-19

Con Delibera Presidenziale ENFEA del 17/04/2020 sono state definite:

  1. La prosecuzione della sospensione del versamento della quota di adesione ad ENFEA a mezzo F24/Uniemens, anche a seguito di quanto assunto dal Governo in materia di sospensione dei termini dei versamenti dei contributi previdenziale/contributiva (art.18; D.L. n° 23 del 8 aprile2020), con particolare attenzione a quanto indicato rispettivamente ai commi 1) e 3).
  2. La proroga al nuovo termine del 3 maggio 2020 delle prestazioni straordinarie COVID-19 previste dal relativo Regolamento ai punti 1.B, 2.A, 2.B, che avevano iniziale riferimento al periodo 23 febbraio - 31 marzo 2020.
  3. La conferma della scadenza originale al 31 marzo della prestazione straordinaria COVID-19 prevista dal relativo Regolamento al punto 1.A - PRESIDI DI SICUREZZA PER LE IMPRESE, che non viene reiterata in considerazione di quanto previsto dall’Art 30 del D.L. 23 del 8 aprile 2020, che prevede il trasferimento in credito d’imposta delle spese sostenute dalle imprese per tali voci.

25/03/2020 - NUOVO REGOLAMENTO PER LE PRESTAZIONI IN VIGORE DAL 20 MARZO 2020 ED INTERVENTI STRAORDINARI PER L’EMERGENZA COVID-19

È stato modificato il Regolamento delle prestazioni ENFEA, in vigore dal 20 marzo 2020. Per maggiori chiarimenti, consulta il nuovo Regolamento disponibile nella sezione documenti oppure al seguente link. Sono inoltre stati introdotti degli interventi straordinari legati all’emergenza COVID-19. Per maggiori chiarimenti, consulta l’integrazione provvisoria al Regolamento disponibile nella sezione documenti oppure al seguente link.

20/03/2020 - SOSPENSIONE ADEMPIMENTI E VERSAMENTI FISCALI E CONTRIBUTIVI CON SCADENZA COMPRESA TRA L'8 MARZO ED IL 31 MARZO 2020

Visto il DPCM N° 18 del 17 marzo 2020, che all’art. 62 comma 2, stabilisce per i soggetti esercenti attività d'impresa – CON RICAVI O COMPENSI NON SUPERIORI A 2 MILIONI DI EURO NEL PERIODO DI IMPOSTA 2019 - la sospensione dei termini degli adempimenti e dei versamenti fiscali e contributivi che scadono nel periodo compreso tra l’8 marzo ed il 31 marzo 2020, l’Esecutivo ENFEA, in coerenza con quanto definito in occasione di precedenti calamità oggetto di analoghe disposizioni di legge, il 20/3/2020 ha deliberato che, in presenza di sospensione di contribuzione ai sensi e per il periodo previsto dalla legge, permane il diritto alle prestazioni in capo ai lavoratori ed alle imprese, fermo restando l’obbligo del versamento della corretta contribuzione dei mesi precedenti e la corresponsione successiva della contribuzione dovuta nel periodo di sospensione, quest’ultima, nei termini e modi che la legge prevederà.

19/12/2019 - PROROGA TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE RICHIESTE DI CONTRIBUTO PER SCUOLA MATERNA, SCUOLA MEDIA INFERIORE, SCUOLA MEDIA SUPERIORE

A seguito di specifica delibera 17/12/19 del comitato esecutivo e dell'assemblea, il termine ultimo di presentazione delle richieste di contributo per scuola materna, scuola media inferiore, scuola media superiore riferite all'anno scolastico 2019-2020, è fissato al 31 gennaio 2020.

02/10/2019 - OPERATIVO IL FONDO SANITARIO INTEGRATIVO ENFEA SALUTE

Roma, 2 ottobre 2019 - È operativo ENFEA SALUTE, il Fondo di assistenza sanitaria integrativa istituito da CONFAPI e CGIL, CISL e UIL per le Pmi, dedicato alle imprese che applicano i contratti collettivi nazionali di lavoro Unigec/Unimatica, Unionchimica, Uniontessile e Unionalimentari sottoscritti dalle singole associazioni di categoria aderenti a Confapi e dalle federazioni di Cgil, Cisl e Uil. Lo scopo del Fondo, con un potenziale di riferimento di 25.000 imprese e 200.000 lavoratori, è quello di erogare ai lavoratori iscritti prestazioni integrative di assistenza sanitaria, socio sanitaria e di prevenzione.

 

Un piccolo contributo mensile a totale carico del datore di lavoro consentirà, infatti, ai lavoratori di usufruire di un ricco piano sanitario, pensato per incoraggiare la prevenzione, limitare i costi delle prestazioni sanitarie e agevolarne l'utilizzo migliorando complessivamente le condizioni di salute e la qualità della vita. Sarà possibile richiedere rimborsi, nonché prenotare le prestazioni previste dal Piano Sanitario avvalendosi dell'elenco di strutture sanitarie convenzionate su tutto il territorio nazionale. Hanno diritto alle prestazioni di Enfea Salute i lavoratori dipendenti che hanno contratti a tempo indeterminato anche in part-time o a domicilio e quelli a tempo determinato di durata non inferiore ai 6 mesi a decorrere dalla data di assunzione, nonché gli apprendisti. L' operatività di Enfea Salute arricchisce, con un formidabile strumento di tutela e assistenza a disposizione dei lavoratori e delle imprese, il sistema di enti bilaterali che Confapi ha istituito insieme a Cgil, Cisl e Uil per garantire ad aziende e lavoratori una vasta gamma di servizi di welfare, con prestazioni innovative e adeguate ai cambiamenti produttivi e del mercato del lavoro.

 

Tutte le informazioni sul sito www.enfeasalute.it

04/06/2019 - AVVIO CONTRIBUZIONE ENFEA SALUTE

AVVIO CONTRIBUZIONE ENFEA SALUTE

 

29/05/2019 - ENFEA SALUTE – ATTENZIONE

Visto il ritardo dell’INPS nell’attribuzione del codice necessario per avviare la contribuzione a Enfea Salute, a seguito del Comitato Esecutivo Enfea del 3/6/2019 verranno fornite indicazioni per effettuare in via transitoria il versamento con il codice ENFE.

 

07/05/2019 - NUOVO REGOLAMENTO PER LE PRESTAZIONI IN VIGORE DAL 15 MARZO 2019 - REVISIONE DEL 12/04/2019

È stato modificato il Regolamento delle prestazioni ENFEA, in vigore dal 15 marzo 2019.
Per maggiori chiarimenti, leggi qui o consulta il nuovo Regolamento disponibile nella sezione documenti oppure al seguente link.

 

15/03/2019 - Nuovo Regolamento per le prestazioni in vigore dal 15 marzo 2019

Sono state apportate le modifiche al Regolamento delle prestazioni ENFEA, in vigore dal 15 marzo 2019.

Per maggiori chiarimenti, il nuovo Regolamento è consultabile nella sezione documenti.

 

20/02/2019 - ATTENZIONE

Visto il ritardo dell’INPS nella attribuzione del codice necessario per avviare la contribuzione a Enfea Salute si è reso necessario posticipare l’avvio dei versamenti alla prima scadenza contributiva utile successiva all’avvenuta assegnazione del codice da parte dell’INPS.

In tale scadenza le imprese procederanno al versamento delle quote mensili decorrenti dal mese di gennaio.

30/01/2019 - NUOVA PROCEDURA TELEMATICA ONLINE PER LA RICHIESTA DELLE PRESTAZIONI DI ENFEA

Si comunica che è possibile richiedere le prestazioni di ENFEA tramite la nuova procedura telematica online disponibile nel portale dedicato alle Aziende.

Per richiedere la password di accesso al portale cliccare su AREA AZIENDE (vedi menù laterale) e poi su “OTTIENI NUOVA PASSWORD”.

Prima di procedere, Vi invitiamo a leggere il “Manuale Operativo”, nel quale viene descritta sia la procedura di richiesta password sia le modalità di: modifica recapiti aziendali, consultazione lavoratori dipendenti dell’azienda, modifica recapiti lavoratore, inserimento richiesta prestazioni e annullamento richiesta prestazioni.

Si comunica che dal 1° aprile 2019 le prestazioni di ENFEA potranno essere richieste ESCLUSIVAMENTE tramite la nuova procedura telematica online. A partire da quella data, pertanto, non potranno più essere accettate le richieste ricevute tramite PEC.

01/07/2018 - Le prestazioni di Enfea, quali sono e come chiederle.

Volantino Enfea

 

01/07/2018 - Nuovo Regolamento per le prestazioni in vigore dal 1 luglio 2018 riferibile ad eventi intervenuti a partire da tale data

Sono state apportate le modifiche al Regolamento delle prestazioni ENFEA, in vigore dal 1 luglio 2018.

Per maggiori chiarimenti, il Regolamento è consultabile nella sezione documenti oppure al seguente link.